Azienda Agricola Giovanna Furlan

Dal 1990 ho in gestione parte della “tenuta Civranetta”, la zona definita “Presebelle”, che continuo a coltivare secondo il metodo “biologico”, come è sempre stata in modo esclusivo da metà anni ’70, aderendo così all’ idea di agricoltura che accomunava tutta la famiglia. A fine dell’anno ’90 risale la semina del primo grano tenero (Triticum vulgare) che ricordo con una certa emozione, e nello stesso periodo l’adesione alla Cooperativa El Tamiso, importante realtà del biologico nella zona di Padova. Dal 1993 l’azienda è controllata e certificata da AIAB (ora ICEA come certificazione e AIAB come associazione culturale). Da molti anni inoltre faccio parte dell’Associazione Veneta dei produttori biologici e di Aiab Veneto. Ho coltivato nel tempo, in modo costante o a titolo di prova , frumento tenero di varie tipologie , frumento duro turanicum e senatori cappelli, farro spelta e monococco, mais bianco perla, miglio, canapa.

Nel 2011 ho iniziato a partecipare al gruppo-progetto “filiera corta bio dei cereali antichi”, diventato associazione nel 2012. Con questa associazione , di cui ora sono socia e vicepresidente, produciamo farro monococco e con la semina 2017, un miscuglio di frumenti donata dal Professor Ceccarelli qualche anno fa a Giandomenico Cortiana. Il nostro concetto di filiera vuole partire dal campo e arrivare alla tavola, organizzando con il gruppo filiera corta bio dei cereali antichi , gli aspetti colturali, di trasformazione, commerciali, ma anche di divulgazione culturale delle conoscenze sui cereali in relazione alla salute.

Sono Giovanna Furlan e insieme a Giuliano Pravato gestisco l’azienda a nome mio che fa parte della TENUTA La CIVRANETTA sita a Cona provincia di Venezia. Siamo compagni di lavoro e di vita e con noi ci sono anche due figli Fiamma e Michele.

Sono classe ’65, nata a Ferrara e vissuta per la prima metà della vita nella città di Verona.  È lì che ho frequentato l’Istituto Agrario Marcantonio Bentegodi, cosiddetto “Bovolino” ed ho maturato l’idea di riprendere l’azienda familiare gestita dal 1956 da mio zio Guido Fidora, un uomo che si ricorda essere stato un visionario precursore del biologico veneto, in un momento in cui tutti correvano alla ricerca dell’ultima novità produttiva o del diserbante più efficace.  Da metà degli anni ’70 decise infatti di “gestire con la natura” la sua azienda e quella di mia madre fino alla fine degli anni ’80, momento in cui ne abbiamo ripreso la gestione. Nel frattempo, ho studiato e mi sono laureata in Scienze Agrarie a Padova.

Mi sono da subito associata ad una importante realtà del settore biologico padovano e cioè alla Cooperativa El Tamiso con cui ancora condivido molte produzioni e partecipo attivamente alla sua gestione.  Nel 2009-2010 mio zio iniziò a cambiare tipo di produzioni trasformando la sua azienda in viticola, motivo per cui abbiamo deciso di partecipare insieme agli incontri del progetto di Aveprobi sfociato nel 2012 nella “filiera corta bio dei cereali antichi”.

Ora lui non c’è più ma ha lasciato in eredità la passione verso un’agricoltura rispettosa di tutto il vivente e attenta ai bisogni della gente, l’unica agricoltura, nelle sue varie sfumature, che reputo   degna di essere chiamata tale.

Giuliano classe ’69 nato a Noale ha vissuto a Pianiga in provincia di Venezia dove ora viviamo con i figli. La sua è una storia diversa sia per indirizzo di studio che per luoghi di vita, ma da molti anni mi accompagna nelle scelte ed è caposaldo del lavoro in campagna. Passione, abilità tecniche, amore verso gli spazi aperti e la natura, contraddistinguono il suo tempo.

Per completare il nostro breve racconto, vi voglio dire che da qualche anno oltre a vendere o conferire le produzioni, abbiamo anche una piccola vendita diretta presso mercatini e fiere con alcune specialità di trasformazione: dalla farina dei cereali coltivati, alla similpasta di monococco e di altri prodotti inerenti grani antichi di filiera e al mais bianco perla , in ogni momento in evoluzione e in linea con le scelte delle filiera corta bio dei cereali antichi CRESCENT.